Comunicati Stampa

Il CUSTorino trionfa nel sesto turno dei Qualifier del Red Bull Campus Clutch

Il team piemontese, i cui player rappresentano Il Politecnico e l’Università di Torino, è la sesta squadra ad aggiudicarsi un biglietto per le fasi successive del torneo universitario più grande al mondo dedicato a VALORANT.

Milano, 15 aprile: Gli studenti universitari italiani continuano a darsi battaglia su VALORANT nel sesto Qualifier nazionale del Red Bull Campus Clutch, conclusosi il 13 aprile. I team impegnati nella competizione hanno mostrato, come ormai da tradizione, abilità e voglia di vincere degni dei migliori player dello sparatutto tattico di casa Riot Games, facendo intendere al numeroso e appassionato pubblico connesso da casa che il Campus Clutch è davvero uno degli eventi più interessanti e divertenti da seguire della stagione esportiva 2021.

I primi a scendere in campo su Ascent sono stati i CUSTorino contro i Nigiri, che, dopo una battaglia ingaggiante e senza esclusione di colpi, si sono dovuti arrendere allo strapotere degli avversari, che hanno vinto per 13 a 5. La seconda semifinale ha visto impegnati i DcoNpressioN, già protagonisti nel precedente turnoei Poliwhiff, new entry della competizione, sempre su Ascent. Si è trattato davvero di uno scontro senza appello, dal quale sono usciti trionfatori assoluti i favoriti DcoNpressioN con un sonoro e rotondo 13 a 0. Il sesto Qualifier italiano si è concluso con l’attesa finale, tenutasi questa volta su Bind,tra i due team più convincenti del turno. Una vera e propria resa dei conti tra due squadre davvero ben organizzate, CUSTorino e DcoNpressioN, che hanno saputo dare spettacolo ed emozionare il pubblico connesso da casa come ormai da tradizione del Campus Clutch. Dopo una sfida al cardiopalma, che ha messo in mostra tutta la skill dei player impegnati, i CUSTorino sono riusciti ad imporsi sugli avversari con un punteggio di 13 a 8, in un match davvero combattuto e incerto fino all’ultimo secondo.

Dopo la vittoria targata Infinitus di settimana scorsa, il team CUSTorino, i cui player rappresentano Il Politecnico e l’Università di Torino, è la sesta squadra a mettere la propria firma sulle fasi successive del Red Bull Campus Clutch. Ora non resta che contare i giorni che mancano al prossimo Qualifier… appuntamento fissato per martedì 20 aprile sul canale Twitch di Red Bull Italia!

Per ulteriori informazioni si prega di visitare la seguente pagina: https://www.redbull.com/it-it/event-series/campus-clutch

Il Red Bull Campus Clutch è realizzato con il supporto di partner del calibro di AOC, SteelSeries e Intel, che forniranno hardware di primo livello per l’evento. Intel, in qualità di Gaming PC Partner, creerà apposta per l’occasione un’edizione limitata dell’Intel NUC Phantom Canyon dedicata proprio al Red Bull Campus Clutch. AOC, invece, sarà Official Monitor Partner e fornirà schermi di primissima fascia per l’evento, mentre SteelSeries, Peripheral Partner, supporterà gli studenti impegnati nella competizione con le loro pluripremiate periferiche da gaming come cuffie, tastiere e mouse.

Ulteriori informazioni su Red Bull Gaming / Esports

Red Bull Campus Clutch